Primavera, Bari corsaro a Pescara: vittoria firmata Lops-Colangiuli (2-1). Biancorossi in vetta

La cronaca di Pescara-Bari Primavera

Terza vittoria consecutiva per il Bari in questo campionato Primavera, seconda in trasferta. Ospiti del Pescara, i Galletti di mister Giampaolo si impongono per 2-1 grazie alle reti di Lops (su rigore) e Colangiuli. Ora il Bari è a punteggio pieno con 9 punti in classifica e saldamente in vetta nel Girone B del campionato Primavera.

La cronaca di Pescara-Bari Primavera

Partenza lenta, ci prova il Pescara al quarto d’ora con una conclusione dal limite dell’area ma Pellegrini si fa trovare pronto. Il vantaggio arriva attorno al ventesimo minuto: Patierno scatta in profondità e affronta 1 contro 1 il portiere abruzzese che lo atterra, è penalty. Sul dischetto si presenta capitan Lops: portiere a destra, conclusione centrale e potente che porta in vantaggio i biancorossi.

La gioia dura poco perché il Pescara pareggia dopo pochi minuti: errata costruzione difensiva, i delfini recuperano palla alta e servono il loro centravanti Zeppieri che, lasciato colpevolmente solo in mezzo all’area, si cordina ed insacca di destro. Il resto della prima frazione non regala grandi emozioni.

All’inizio della seconda frazione rientra meglio il Bari, riportandosi avanti: aggressione di Leone e Patierno in mezzo al campo, viene lanciato sulla destra Colangiuli che si accentra, conclude e realizza la rete, aiutato da una respinta molle del numero 1 biancazzurro.

Bari che si riporta avanti e amministra per diversi minuti, prima del ritorno del Pescara, che colpisce due legni in un minuto ad un quarto d’ora dalla fine, prima con una conclusione dal limite poi da conclusione diretta.

Il Bari reagisce, colpendo un palo al minuto 85, con un’altra occasione per Colangiuli che cerca di sorprendere il portiere avversario dalla metà campo, trovando la risposta dell’estremo difensore del Pescara. Nel finale non succede più nulla, con la gioia dei biancorossi della Primavera.

Campionato Naz. ‘Primavera 2’ – 3a giorn.

Marcatori: 19’ Lops (B) 27’ Zeppieri (P) 52’ Colangiuli (B)

Pescara (4-3-3): Barretta (Di Carlo) Braccia Aloisi (Ricciardi) Diabate Isufi Preta Palumbo (Dei Rocini) Casciano (Crega) Zeppieri Di Francesco Palazzese (Berardi). All. M. Stella

A disp.: Morleo Lombardi Giannini Pesoli Tracchia Mateescu Baldacci

Bari (4-3-3): Pellegrini Tatullo (Campanelli) Dachille Nacci (De Marzo) Taouri Natuzzi Leone Memeo Patierno (Dell’Olio) Lops Colangiuli (Beniti). All. F. Giampaolo

A disp.: Ditoma Spinelli Motta Colonna Labianca

Arbitro: Sig. Castellone (Napoli); assistenti: Sig. Romano (Isernia) e Sig. Gentile (Isernia)

Ammoniti: Barretta (P) Taouri (B)

Delfino Training Center, Citta Sant’angelo (PE), 25°C, soleggiato, grande cornice di pubblico

 

View this post on Instagram

 

A post shared by @pianetabari

By Redazione PianetaBari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Correlati