Di Cesare: “Miglior prestazione della stagione, gli abbiamo palleggiato in faccia. Sento negatività, si aspetta la sconfitta per buttarci giù”

Le parole di Di Cesare post Parma-Bari

Nel post-partita di Parma-Bari ha parlato anche il capitano Valerio Di Cesare, esprimendosi con parole dure. Qui la cronaca della partita. 

Le parole di Valerio Di Cesare

Queste le parole di Di Cesare, raccolte ai microfoni di Radio Bari: “Abbiamo fatto la miglior partita delle sette e l’abbiamo persa. Il calcio è fatto di episodi: a Terni meritavamo di perdere nel finale e non l’abbiamo fatto, oggi sì. Abbiamo sofferto nel primo quarto d’ora, come naturale contro una squadra con questa qualità. Sono soddisfatto della prestazione, non del risultato”.

Ancora il capitano: “Per me stiamo dando il massimo, ma dobbiamo dare di più. Sono contento della prestazione: venire qui e palleggiargli in faccia non è da tutti. Io voglio ripartire: tanti mi hanno consigliato di ritirarmi, io non l’ho fatto. Ci sto mettendo la faccia. Mi sembra che ci sia una brutta negatività: mi sembra che si aspetta che perdiamo per buttarci giù.” Considerazione finale: “Sto giocando solo per chiudere quella cicatrice aperta l’11 giugno. Dobbiamo lavorare per questo”.

By Gianluca Losito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Correlati